La 'mission' e la politica per la qualità

Identificare la propria meta è indispensabile per viaggiare il più velocemente possibile, cercando di volta in volta le soluzioni più adeguate per superare gli ostacoli e raggiungere i propri obiettivi.

Questa è la 'mission' della Scuola Fantoni:

Favorire, attraverso la formazione di alto livello e la crescita culturale e professionale, in particolare nel settore artistico e dei beni culturali artigianali, il positivo inserimento della persona nel mondo del lavoro e nella società.

Questa mission viene perseguita attraverso l’attività del Liceo Artistico e del Centro di Formazione Professionale.
 
Per questo ci si impegna a:
- Ampliare e differenziare l’offerta di servizi, operando all’interno delle linee di indirizzo previste dalle riforme e dalle leggi che regolamentano il sistema dei servizi di istruzione, formazione e lavoro in Italia e in Regione Lombardia; 
- Presentare una gamma di opportunità nel quadro di programmazione per il DDIF (obbligo formativo), considerando la formazione post diploma, la formazione continua, l’aggiornamento e la specializzazione professionale una filiera compiutamente realizzata con l’offerta dei Servizi Al Lavoro (PAL);
- Rafforzare la partnership con enti e istituzioni formative italiane ed europee, attraverso lo sviluppo delle capacità progettuali capace di cogliere le opportunità di positive relazioni;
- Rendere sempre più efficaci e concretamente finalizzare le attività di orientamento, ri-orientamento e prevenzione, sostegno e salvaguardia della situazioni di difficoltà e disagio, al fine di favorire il successo formativo e diminuire la dispersione scolastica;
- Consolidare il potenziamento della capacità logistiche, che ha portato ampliamento degli spazi e conseguente miglioramento delle fruibilità delle attrezzature destinate all’erogazione dei servizi per una utenza numericamente in continua crescita;
- Rivolgere costante attenzione alla scelta e alla crescita professionale e motivazionale delle risorse umane, con particolare riferimento ai docentiformatori, promuovendo un ambiente di lavoro contraddistinto dalla serietà, dall’impegno, dalla serenità e dalla positività delle relazioni umane;
- Pensare e agire verso un proficuo e rapido inserimento nel mondo del lavoro, in linea con la formazione ricevuta e con le attitudini e le aspirazioni di ogni individuo, pur nel rispetto delle diverse modalità, approcci e predisposizioni, attraverso l’attenzione e lo sviluppo dei tirocini e dei moduli di orientamento;
- Migliorare la comunicazione relativa ai servizi, attività e iniziative, al fine di garantire piena trasparenza da e verso l’utenza, sia essa interna che esterna.