#iosonogiacomo
La Scuola Fantoni aderisce con piacere alla campagna di sensibilizzazione sul disagio psichico della Cooperativa AEPER denominata: #iosonogiacomo

 

"#iosonogiacomo, volti e parole del disagio psichico" è un'opportunità per tutti. Ognuno grazie alla storia di Giacomo può conoscere storie ordinarie, quotidiane e vicine. Può anche raccontarle... ma soprattutto può finanziare progetti specifici di AEPER.

Dall'11/03/2015 al 15/04/2015 alcuni alunni della Scuola Fantoni parteciperanno al concorso #iosonogiacomo e #vadomattox... l'Arte!

Creatività e sensibilità: queste le parole chiave attorno alle quali è cresciuta la collaborazione tra Scuola d'Arte Andrea Fantoni e Gruppo Aeper a favore della campagna #IOSONOGIACOMO, volta alla sensibilizzazione sul tema del disagio psichico. Una collaborazione già attiva da alcuni mesi e che ora registra una nuova tappa con le premiazioni del concorso grafico “#IOSONOGIACOMO e vadomattox l’arte!" (presentato lo scorso 11 marzo alla presenza dell'Ass. Loredana Poli).

 
La cerimonia di premiazione è stata fissata per venerdì 24 aprile alle ore 12.00 presso la sede della Scuola A. Fantoni in via Maj n.35 a Bergamo (stampa e fotocine operatori sono invitati).

 

Le proposte presentate dagli studenti delle classi 3 dell'indirizzo di grafica e multimedia del CFP e dagli studenti del Liceo Artistico della Scuola Fantoni, hanno subito due fasi di giudizio: una votazione online sulla pagina Facebook della campagna #IOSONOGIACOMO e la successiva analisi della Giuria tecnica.

 

Premio speciale per i 4 finalisti vincitori la possibilità di trascorrere una giornata con uno dei membri della Giuria stessa e l'occasione irripetibile di vivere una giornata nel mondo delle istituzioni, della comunicazione, del non profit. Della Giuria hanno fatto parte l'Ass. Loredana Poli per il Comune di Bergamo, Raffaele Casamenti, presidente della Cooperativa sociale Aeper e portavoce del Gruppo Aeper, Alessandro Villa, professore della Scuola d'Arte A.Fantoni, Giangi Milesi, presidente ONG Cesvi, Luca Mancini, grafico e socio di NOK NOK strategie comunicative, Paolo Baraldi artista.

Tutti i giurati hanno confermato la loro presenza alla premiazione.

 

Il primo classificato verrà premiato con la stampa della maglietta e con l’esposizione dell’elaborato nella mostra #IOSONOGIACOMO! L’immagine verrà realizzata su T-SHIRT che saranno messe in vendita a sostegno dei progetti sulla Salute Mentale del Gruppo Aeper. L’immagine e il suo autore saranno presenti su tutti i canali comunicativi del Gruppo Aeper e della Scuola d’Arte A. Fantoni.

 

In occasione della presentazione della maglietta con la grafica vincitrice si terrà un aperitivo venerdì 24 aprile alle 18.30 presso TREX, ristoforno caffè (via Gavazzeni 39, Bergamo); parte del ricavato dell’aperitivo e della vendita delle magliette verrà devoluto ai progetti dell’Area Salute Mentale del Gruppo Aeper.

 

La collaborazione con la Scuola d’Arte A.Fantoni (Liceo Artistico  e Centro di Formazione Professionale) è nata dal desiderio di sensibilizzare giovani studenti d’arte al tema del disagio invitandoli ad esprimersi grazie al loro talento.

100 studenti delle classi terze del Centro di Formazione Professionale (indirizzo operatore grafico e multimedia) che si sono inoltre recatiin visita presso il Centro Diurno Il Cordata e Il Pitturello di Torre de’ Roveri, per conoscere da vicino la storia del Gruppo Aeper e l’area della salute mentale di cui si occupa.

La campagna è stata realizzata grazie al sostegno della Fondazione della Comunità Bergamasca.


Sito web    
Cooperativa AEPER  
Pagina Facebook    
Rassegna stampa #1 
Rassegna stampa #2  
Rassegna stampa #3