I corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) rappresentano un’ottima opportunità di ulteriore acquisizione di competenze e di successivo ingresso nel mondo del lavoro per i giovani che hanno terminato il percorso formativo della scuola media superiore, con un diploma di maturità o di tecnico nella formazione professionale.

Il progetto ha la caratteristica di riunire per la realizzazione partner del mondo dell’istruzione, della formazione professionale, del mondo imprenditoriale e della formazione universitaria. Questo permette di sviluppare un approccio didattico innovativo, in linea con gli effettivi fabbisogni del mondo del lavoro e nel contempo rigoroso dal punto di vista dei contenuti e delle metodologie.
 
Con il corso stesso si vogliono implementare le competenze relazionali, tecniche e gestionali cosicché il professionista possa lavorare in team favorendo un clima aziendale adatto al processo di lavoro e alla mission aziendale. Proprio per questo il corso avrà un carattere prevalentemente pratico e professionalizzante, ed ampio spazio sarà dato alla formazione in laboratorio, attraverso cui fornire agli allievi competenze realmente utili nel mondo della professione.
 
 
PRESENTAZIONE

 
DESTINATARI
Potranno essere ammessi al percorso formativo persone con età massima di 29 anni alla data di avvio del corso, residenti o domiciliati in Lombardia, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore e/o di diploma professionale di tecnico (IV anno di IeFP) e/o di titolo valido per l'ammissione al V anno dei percorsi liceali.
Sono ammissibili al percorso anche persone non in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.
 
TEMPISTICHE
La data prevista di inizio del corso è entro novembre 2016 e la conclusione entro luglio 2017; l'effettivo momento di avvio del corso è comunque subordinato alla data di conferma di Regione Lombardia.
 
COSTI
La partecipazione è gratuita.
 
FREQUENZA
La frequenza è obbligatoria.
 
SEDE DEI CORSI
Scuola d’Arte A. Fantoni in via A. Mai 35, Bergamo. 
 
ATTESTATO FINALE
Al termine del percorso, previo superamento delle prove finali di verifica, viene rilasciato il Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore.

 
ISCRIZIONI
DISPONIBILITA'
Il corso è a numero chiuso; qualora le preiscrizioni superassero il numero massimo di partecipanti (24) sarà previsto un colloquio di selezione.
 
MODULISTICA
Il modulo di iscrizione dovrà essere consegnato in formato cartaceo presso le segreterie della Scuola d’Arte A. Fantoni, oppure inviato via mail all’indirizzo: segreteria@scuolafantoni.it. 
 
SCARICA IL MODULO D'ISCRIZIONE CLICCANDO SUI LINK QUI SOTTO
- Tecniche di Disegno e Progettazione Industriale
- Tecniche di Produzione Multimediale  

CONTATTI
E’ possibile chiedere informazioni telefonando al numero: 035.247485

TECNICO DI DISEGNO E PROGETTAZIONE INDUSTRIALE
nuove tecnologie al servizio del design sostenibile 
Specializzazione IFTS in
TECNICO DI DISEGNO E PROGETTAZIONE INDUSTRIALE
nuove tecnologie al servizio del design sostenibile
 
IL CFP della Scuola d’arte Applicata Andrea Fantoni capofila del progetto è la sede principale dove si svolgerà il percorso formativo e rappresenta il settore della formazione professionale insieme con l’Azienda Bergamasca Formazione.
L’istituto Professionale Crotto Caurga è l’istituzione scolastica di riferimento.
L’Università di Bergamo è presente con i propri Dipartimenti di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi e di Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione.

Il mondo imprenditoriale è rappresentato da alcune prestigiose aziende del territorio (Tino Sana sr.; BMA snc; Dèc Join srl; 3-D Garage, Modugno arredamenti e Progetta e Arreda di Colombo Mirco) e da una Associazione di categoria (Confartigianato Imprese Bergamo), che saranno essenziali sia sul versante formativo, sia per la realizzazione degli stage, sia per le opportunità lavorative al termine del percorso formativo.
 
LA FIGURA PROFESSIONALE
Il Tecnico di disegno e progettazione industriale di questo progetto dal titolo Nuove tecnologie al servizio del design sostenibile è una figura professionale che si pone tra l'Industrial designer e la produzione dell'oggetto, con il compito di rendere operative le idee ed i progetti del designer, a partire dalla rielaborazione del disegno, fino alla costruzione del prototipo in un’ottica di sostenibilità ambientale.
Il percorso ha una particolare declinazione verso due temi attuali e particolarmente ricercati: 
- la progettazione di interni – quindi l’arredo – la realizzazione di prototipi e di modelli attraverso la stampa 3D e la prototipazione rapida;
- l’eco-compatibilità nel design, ossia di una tecnologia all’avanguardia che attui dei processi rispettosi dell’ambiente
 
COMPETENZE
Il Tecnico di disegno e progettazione industriale è in grado di:
- Interagire nel gruppo di lavoro, adottando modalità di comunicazione e comportamenti volti ad assicurare il raggiungimento di un risultato comune;
- Assumere comportamenti e strategie funzionali ad un’efficace ed efficiente esecuzione delle attività;
- Produrre disegni costruttivi e interfacciare sistemi di grafica computerizzata con sistemi di proto tipizzazione rapida;
- Progettare con riferimento a tecnologie e materiali eco-compatibili

TECNICO DI PRODUZIONE MULTIMEDIALE
WEB DESIGNER E SOCIAL MEDIA MANAGER
Specializzazione IFTS in
 
TECNICO DI PRODUZIONE MULTIMEDIALE
WEB DESIGNER E SOCIAL MEDIA MANAGER
 
L’AFP Patronato San Vincenzo è l’ente capofila del progetto e rappresenta il settore della formazione professionale.
Il Liceo artistico della Scuola d’arte Andrea Fantoni è l’istituto scolastico e la sede principale dove si svolgerà il percorso formativo
L’Università di Bergamo è presente con i propri Dipartimenti di Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione e di Scienze umane e sociali.

Il mondo imprenditoriale è rappresentato da alcune prestigiose aziende del territorio (Studio Meme; Ikonos; Ocho Durando; Tecknet, Alternanze, Dieffea, Wndr) e da una Associazione di categoria (Associazione Artigiani di Bergamo), che saranno essenziali sia sul versante formativo, sia per la realizzazione degli stage, sia per le opportunità lavorative al termine del percorso formativo.
 
LA FIGURA PROFESSIONALE
Il Tecnico di produzione multimediale – web designer e sviluppatore APP, opera e collabora all’interno del ciclo di produzione di un progetto di comunicazione integrata, coordinando in modo appropriato strumenti, metodologie ed opportunità delle tecnologie multimediali. Nello specifico:
- analizza le necessità del cliente, identificando opportunità e vincoli per lo sviluppo di un prodotto;
- partecipa alle attività di progettazione e design della soluzione;
- conosce bene i principali software di grafica e multimedia e i tool di sviluppo web e di app;
- sa utilizzare i principali social media per realizzare strategie di comunicazione efficaci
 
COMPETENZE
Il Tecnico di produzione multimediale – web designer e social media manager è in grado di:
- Interagire nel gruppo di lavoro, adottando modalità di comunicazione e comportamenti volti ad assicurare il raggiungimento di un risultato comune;
- Assumere comportamenti e strategie funzionali ad un’efficace ed efficiente esecuzione delle attività;
- Sviluppare soluzioni per la comunicazione multimediale;
- Realizzare parti grafiche-visive per prodotti web;
- Padroneggiare i principali social media per fini commerciali
 
VOLANTINO INFORMATIVO
Cliccando su questo link è possibile aprire il volantino informativo completo